domenica 22 maggio 2011

Mitosi Ministeriale

Spostare i ministeri a Milano, o semplicemente allontanarli da Roma, non è impossibile, ma si va incontro ad inconvenienti che potrebbero rivelarsi imbarazzanti. Ovviamente qualsiasi città italiana vorrà un ministero qualsiasi, tutto per sé, arrivando a situazioni che avranno del paradossale: si calcola che in Italia potrebbero già esserci 47 Ministeri degli Interni prima del 2012.
Tutti vogliono un ministero
«L'unica soluzione è quella di un delicato esperimento genetico per riprodurre "cellule di potere", che così possono prontamente essere piazzate in qualsiasi coltura (o cultura): la mitosi ministeriale», prova a spiegarci il politologo scienziato J. Poltrone.
«Il nostro è stato il primo laboratorio al mondo in grado di clonare una poltrona a partire da una cellula delle natiche di un politico italiano di livello nazionale. Per noi non sarà un problema riprodurre copie e cloni dei ministeri uguali in tutto e per tutto all'originale: sarà poi molto facile impiantare una copia nel tessuto di qualsiasi territorio che lo voglia a fini esclusivamente elettorali».
«Siamo pronti a fare copie della Farnesina in pochi giorni (per poco più di 300 euro)», annuncia il webmaster di www.falsipeltutti.com, «così anche un comune di 15 abitanti potrà avere un ministero in cui non si fa assolutamente niente, come in quelli originali. Se proprio si desiderasse che nei nuovi ministeri fervesse un po' di attività (finalizzata al nulla, in questo non si possono superare gli originali) si può offrire anche personale cinese, che dà sempre e comunque la sensazione di essere iperattivo, visto che l'orario di lavoro è di 35 ore al giorno».

14 commenti:

  1. Un bel Viminale al posto dell'acquario in salotto non mi dispiacerebbe affatto

    RispondiElimina
  2. Ti mando il preventivo dei cinesi, se vuoi...

    RispondiElimina
  3. che bello avere un ministero in paese.... sai che invasione di escort che avremmo!?!?!?

    RispondiElimina
  4. Oramai non sanno più cosa inventarsi.

    RispondiElimina
  5. @kermit: bella l'equazione ministeri=escort...

    @roby: inventeremo tante altre cose...

    RispondiElimina
  6. L'associazione a delinquere che impera in Italia ormai si vende tutto al 3 per 2.
    Una poltrona in parlamento, come sindaco o come assessore vale più di un centinaio di rapine in banca.

    RispondiElimina
  7. bellissimo!

    sempre piu superlativo ..

    hai fatto anche una cartina migliore della mia con lo stivale del soldato nato sullo stivale rovesciato !

    questa volta niente scherzetti dolcetti eh eh eh se no mi rimbabisco troppo

    bacione lucido .-)

    RispondiElimina
  8. Risaniamo anche la situazione FIAT, vorrai mica che i Ministri girino senza auto blu......

    RispondiElimina
  9. Hai ragione, NKW! Basta clonare la FIAT, però penso che le sedi saranno sempre e comunque all'estero...

    RispondiElimina
  10. Temo che l'intera operazione graverà non poco sui conti pubblici.
    Per questo, sono pronto a dare il mio contributo: se sposteranno il ministero delle Pari opportunità nella mia città, mi offrirò di ospitare gratis la Carfagna a casa mia. Anche un clone andrebbe benissimo (della Carfagna ovviamente, del ministero chemmefrega)...

    RispondiElimina
  11. Caro litsius, informeremo chi di dovere...

    RispondiElimina
  12. questa non è nemmno più propaganda elettorale ma voti di scambio.

    RispondiElimina
  13. È "scambismo" allo stato puro, Ernest...

    RispondiElimina
  14. La mia equazione Ministero=Escort non era solo una battuta ma è scientificamente e statisticamente provata: dopo la riunificazione delle germanie con conseguente cambio di capitale da Bonn a Berlino ci fu una vera e propria migrazione di queste "professioniste"... certo, in germania la prostituzione è un lavoro come un altro, non come da noi :o)

    RispondiElimina